Cina: croce e delizia dell’economia mondiale

Firenze. Nel luglio scorso, negli Stati Uniti trapelò un’informazione segreta: un documento venne infatti pubblicato da China Digital Times, una sorta di aggregatore di notizie dei media cinesi in terra americana. Bene, con questo documento il governo di Pechino si raccomandava, nei confronti dei giornalisti che si occupavano dei mercati finanziari del Paese, di “non… Read More Cina: croce e delizia dell’economia mondiale

La Francia e la sua (nuova) visione di Europa

Parigi. La crisi greca sembra aver fatto bene a Parigi; che nei giorni caldi nei quali veniva cercato l’accordo, soprattutto tra Berlino ed Atene, a detta di tutti ha giocato un ruolo importantissimo di negoziazione tra le due parti. Riuscendo poi nell’intento di arrivare alla sigla di un accordo. Un’importanza ed un protagonismo che adesso… Read More La Francia e la sua (nuova) visione di Europa

Grecia ed Europa: riparte la (dura) mediazione

Berlino. Reazione ferma da parte della Germania alla vittoria del No al #Greferendum. Anche se oggi, la Merkel, ha smorzato un po’ i toni, molto aspri, del collega Sigmar Gabriel – numero due del governo tedesco e leader dei socialdemocratici – che in una intervista al Der Tagesspiegel aveva detto come il referendum indetto da… Read More Grecia ed Europa: riparte la (dura) mediazione

La Grexit, Tsipras e l’euro: tanta, troppa confusione

Atene. Sulla strada per la sede della Ert, la televisione pubblica ellenica che lui stesso ha contribuito a far riaprire una settimana fa – dopo due anni di chiusura – il primo ministro greco Alexis Tsipras ha avuto il tempo di twittare (un po’ alla Renzi) quanto “molto forte” per il suo governo sono state… Read More La Grexit, Tsipras e l’euro: tanta, troppa confusione

Economia: l’Africa e il progetto del mercato unico

Il Cairo. Una sorta di “Unione” che va dall’Egitto al Sudafrica, lungo una zona geografica sterminata e che conta 625 milioni di persone. Con l’obiettivo di creare un’unica grande comunità economica, eliminando barriere e restrizioni ed in grado di generare 90 miliardi di euro annui di interscambio. E’ quello che stanno cercando di ottenere a… Read More Economia: l’Africa e il progetto del mercato unico

G7 a Dresda: l’Ucraina, il Nepal e la solita questione greca

Dresda. L’Europa e la Grecia: una convivenza assai difficile da portare avanti. Però ci si prova, comunque ed ostinatamente. Nonostante tutto. Ed è così che la Grecia continua ad essere l’argomento principale dei lavori del G7, cominciati quest’oggi proprio nella città tedesca di Dresda. Riuniti vi sono i vari ministri delle Finanze ed i governatori… Read More G7 a Dresda: l’Ucraina, il Nepal e la solita questione greca

Grecia: il giorno del giudizio

Atene. Lotta all’evasione fiscale, alla corruzione, alla povertà. Il tutto condito con una delle più grandi riforme dell’amministrazione pubblica mai fatte sin qui nella storia del Paese. Questa la ricetta di Tsipras per prolungare, di altri quattro mesi, la concessione dei prestiti da parte dell’Unione Europea. Il testo delle riforme per il risanamento del bilancio… Read More Grecia: il giorno del giudizio

Grecia ed Europa: è vero accordo?

Atene. Scongiurata, per adesso, l’uscita dall’euro da parte della Grecia. Atene ha infatti compiuto un passo indietro rispetto alle proprie idee, dopo aver raggiunto un accordo (disperato) con Bruxelles per risolvere l’empasse sul proprio salvataggio. Questo accordo bilaterale estende i prestiti da parte della Bce ad Atene, scongiurandone così un probabilissimo default; in cambio, il… Read More Grecia ed Europa: è vero accordo?

Once upon a time… l’economia Britannica (e mondiale) – il finale

Londra. Ora, gli argomenti sin qui riportati, e soprattutto le tesi che ne sono scaturite sul modo per far “rinascere” il senso vero della società industriale, nel suo significato più ampio, e delle società per azioni in particolare, non si esaurisce certo qui con la lettura degli articoli part.1 e part.2. Grandi discorsi si potrebbero fare… Read More Once upon a time… l’economia Britannica (e mondiale) – il finale